Crostata morbida alla marmellata

La crostata è il dolce fatto in casa per antonomasia, perfetta per ogni occasione. La si può farcire con marmellata, crema pasticciera, frutta, nutella o ricotta. La si può servire a colazione accompagnata da una bella tazza di latte con tanta schiuma, dopo pranzoinsieme a un buon caffè, a merenda insieme a una spremuta d’arancia o ad un succo di frutta, o dopo una cena in compagnia. La crostata che faccio più spesso e che oggi vi propongo è quella con la frolla all’olio: molto più leggera, veloce e semplice da preparare rispetto alla classica frolla (che invece prevede l’utilizzo di molto burro). 
La ricetta originale è di Enrica Panariello (Chiarapassion) che fa delle torte che sono proprio la fine del mondo!!
Una crostata alla marmellata morbida e leggera che conquisterà tutti fin dal primo morso!

Ingredienti

130g zucchero
280g farina 00
1 uovo intero
1 tuorlo
80g olio di mais
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi di una bacca di vaniglia)
300g marmellata ai frutti di bosco (o quella che preferite)

Procedimento

  • In una terrina unite lo zucchero, il pizzico di sale, l’olio, l’uovo intero ed il tuorlo. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare bene gli ingredienti
  • Unite poco alla volta la farina con il lievito fino a quando inizia a formarsi l’impasto
  • Trasferite l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastate fino ad ottenere un composto morbido, elastico liscio e compatto
  • Potete anche impastare a mano: in una terrina sbattete le uova, aggiungete l’olio, il sale, la vaniglia e il lievito e mescolate bene il tutto
  • Stendete l’impasto con un matterello ad uno spessore di 5 mm. Rivestite con la frolla uno stampo da crostata dal diametro di 22-24 cm imburrato e infarinato. Forate il fondo con i rebbi di una forchetta e stendete la marmellata formando uno strato omogeneo 

  • Con la frolla rimasta formate le strisce aiutandovi con una rotella dentellata e disponetele sulla crostata
     

  • Accendete il forno a 165°. Mentre raggiunge la temperatura mettete la crostata in frigorifero a raffreddare. Cuocete per 40-45 minuti nella parte più bassa del forno, fino a quando la superficie diventerà dorata

Un pensiero riguardo “Crostata morbida alla marmellata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...