Torta versata

Nella mia famiglia capita spesso che quando preparo torte semplici e leggere come la torta margherita mi dicano “è già buonissima così, ma con uno strato di crema o di marmellata in mezzo sarebbe ancora più buona e golosa!!” E così eccoli accontenti con la torta versata! Si tratta di una torta davvero furba formata da un impasto super soffice con al centro un ripieno goloso che non scende sul fondo durante la cottura. La “magia” è molto semplice: prima si inforna metà composto, lo si cuoce leggermente, poi si stende sopra uno strato abbondante del ripieno che più si preferisce, si versa sopra l’altra metà del composto e infine lo si mette nuovamente a cuocere in forno. In questo modo il ripieno si troverà esattamente al centro della torta senza uscire dai bordi! Come ripieno potete utilizzare la marmellata, la nutella o la crema che più preferite (pasticciera, al mascarpone, di ricotta ecc.). L’impasto invece lo potete aromatizzare a seconda del ripieno scelto. La torta versata la si può preparare in moltissimi modi a seconda dei gusti, io ho scelto un abbinamento classico: una farcitura di marmellata ai frutti di bosco e un impasto aromatizzato alla vaniglia.

Ingredienti

2 uova
150g farina 00
120g zucchero
100g latte
50g olio di mais
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi di una bacca)
8g lievito per dolci
200g marmellata

Procedimento

  • In una terrina montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto denso, chiaro e spumoso
  • Aggiungete l’olio e il latte e mescolate bene
  • Aggiungete la farina e il lievito e mescolate fino a ottenere un composto liscio e senza grumi
  • Imburrate e infarinate il fondo di stampo dal diametro di 18 cm (se utilizzate uno da 22-24 cm raddoppiate le dosi) e foderate le pareti dello stampo con la carta forno (per far si che aderisca bene alle pareti, imburratele)
  • Dividete l’impasto in due parti uguali e versatene metà nello stampo. Cuocete in forno statico a 175° per 20 minuti
  • Trascorso il tempo togliete lo stampo dal forno e spalmate sulla superficie uno strato abbondante di marmellata lasciando liberi i bordi (1 cm circa) così da evitare che fuoriesca dai bordi. Versate l’altra metà dell’impasto e infornate nuovamente sempre a 175° per 35 minuti (fate sempre la prova stecchino)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...