Crostata alle pere

L’inizio della scuola è ormai arrivato; un appuntamento annuale per grandi e piccini che segna la fine dell’estate e l’inizio di un nuovo anno, ricco di aspettative al quale però si tende a guardare con un po’ di preoccupazione. Si, perché l’ignoto è sempre fonte di ansia e paura ma anche di curiosità, speranze e desideri.Quello che voglio fare è augurare a tutti un anno ricco di emozioni, scoperte e belle sorprese!!
Una bella sorpresa è per me stata questa crostata alle pere: un guscio morbido che racchiude un ripieno davvero irresistibile. Ideale per una merenda sana e golosa che si prepara in un batter d’occhio. 

Ingredienti

Per la frolla

130g zucchero
280g farina 00
1 uovo intero
1 tuorlo
80g olio di mais
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi di una bacca di vaniglia)
300g marmellata ai frutti di bosco (o quella che preferite)

Per il ripieno

1 pera grande e soda
1/2 limone (il succo)
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di amido di mais
5 cucchiai di confettura di pere (o in alternativa di albicocche)
a piacere cioccolato fondente

q.b. zucchero a velo
q.b. cacao amaro

Procedimento

  • Per prima cosa lavate e asciugate la pera. Sbucciatela, eliminate il torsolo e tagliatela a cubetti. Metteteli in una padella con il succo di limone e lo zucchero e fate cuocere per 10 minuti. Nel caso in cui faccia troppo liquido aggiungete l’amido di mais e mescolate delicatamente
  • Mentre aspettate che il ripieno si raffreddi preparate la frolla
  • Versate lo zucchero nel bimby e polverizzatelo: 10 sec. vel. 8. Aggiungete le uova, l’olio, il lievito, il sale, la vaniglia e la farina e impastate: 20 sec. vel. 5
  • Trasferite l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastate fino ad ottenere un composto morbido, liscio e compatto
  • Potete anche preparare la frolla a mano: in una terrina sbattete le uova, aggiungete l’olio, il sale, la vaniglia e il lievito e mescolate bene il tutto. Poi aggiungete poco alla volta la farina e impastate fino a quando il composto diventa morbido, liscio e compatto
  • Stendete l’impasto con un matterello ad uno spessore di 10 mm. Rivestite con la frolla uno stampo dal diametro di 20 cm, precedentemente imburrato e infarinato. Forate il fondo con i rebbi di una forchetta e stendete uno strato omogeneo di confettura. Versate il ripieno e, a piacere, aggiungete del cioccolato fondente grossolanamente spezzettato
  • Mettete lo stampo in frigorifero e, con la frolla rimasta, formate le striscioline aiutandovi con una rotella dentellata

IMG_9821

  • Cuocete in forno statico a 180° per 35 minuti sul ripiano più basso del forno
  • Lasciate che la crostata si raffreddi. Trasferitela su un piatto da portata e spolveratela con cacao amaro e zucchero a velo

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...