Pomodori ripieni

Il pomodoro è il protagonista delle estati italiane!  Fresco, leggero e buono in tutte le salse: con basilico, olio e sale per una sana insalata, con uno spaghetto al dente per una cena in compagnia, insieme alla mozzarella fior di latte o di bufala per una veloce caprese, con olio sale, origano e pane abbrustolito per una gustosa bruschetta, ripieni di un saporito ma semplice impasto.Un’altra valida alternativa sono i pomodori ripieni! Un secondo piatto leggero, saporito, semplice, veloce da preparare e dal successo assicurato! Sono un’ottima soluzione per un pranzo estivo ed è possibile prepararli in anticipo e infornarli quando serve.

Ingredienti

6 pomodori ramati maturi e sodi
1 cipolla piccola
1 cucchiaio di pasta di acciughe
1 cucchiaio di capperi
1 spicchio d’aglio
qualche foglia di prezzemolo
q.b. origano
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio evo
q.b. pan grattato

Procedimento

  • Per prima cosa lavate e asciugate i pomodori, poi tagliate le calotte. Con un coltellino tagliate il perimetro interno dei pomodori e poi, con un cucchiaio, scavate ed eliminate tutto il contenuto. Mettete l’interno dei pomodori in una ciotola capiente e passatelo con un minipimer. Salate un pochino l’interno dei pomodori e metteteli a sgocciolare su carta da cucina con la parte scavata rivolta verso il basso
  • A questo punto preparate il soffritto: in una padella antiaderente versate abbondante olio, la cipolla finemente sminuzzata e lo spicchio d’aglio intero. Fate cuocere il tutto a fiamma bassa per 15-20 minuti, aggiungendo di volta in volta un po’ di acqua calda così da ammorbidire bene la cipolla. Togliete lo spicchio d’aglio e aggiungete l’origano e la pasta di acciughe e cuocete il tutto per altri 5 minuti
  • Una volta che il composto sarà raffreddato, aggiungetelo al sughetto di pomodori. Aggiungete il pangrattato, il prezzemolo, i capperi, sale e pepe. La quantità di pangrattato varia a seconda di quanto sono succosi i pomodori, dovete ottenere un impasto appiccicoso ma allo stesso tempo denso

IMG_1557

  • Riempite i pomodori pressando leggermente l’impasto. Versate su ciascuno un po’ di pangrattato e un filo d’olio. Disponente i pomodori su una teglia cercando di unirli il più possibile. Cuocete in forno statico a 180° per 30 minuti (gli ultimi 5 minuti fate il ventilato così da farli seccare leggermente in superficie)

IMG_1559.jpeg IMG_9818

Un pensiero riguardo “Pomodori ripieni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...